Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per info....Leggi Qui

Archivio Articoli

Accesso Utenti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Domenica 31  Maggio 2015, prima esperienza per il Team IQ7AF in questo Contest certamente non privo di difficoltà. Poche ore di gara (dalle 08:00 alle 15:00 UTC) mettono a dura prova i partecipanti, che devono fare i conti soprattutto con la “Dea Propagazione”. Infatti in 50 MHz se non hai una buona posizione e diversi DB in antenna rischi di non sentire e quindi di non collegare stazioni importanti ai fini del QRB.

Il primo problema che abbiamo dovuto affrontare è stato quindi quello di cercare una posizione elevata e priva di altre fonti di radiofrequenza, dopo un breve consulto con gli amici della sezione abbiamo optato per la location suggerita da Rocco IZ7XZJ di Madonna dell’Alto Mare in agro di Alliste frazione Felline in JM99BW, ad oltre 90 metri sul livello del mare, che per il Salento è pur sempre una buona quota.

Risolto il problema location rimaneva quello dell’antenna da utilizzare, con Marco IZ7CDE abbiamo optato per una soluzione non proprio semplice, ma sicuramente efficace, 2 antenne 5 elementi accoppiate sul piano verticale, così con l’aiuto di Ermanno IK7EZN abbiamo realizzato  il sistema di adattamento di impedenza.

Di prima ora abbiamo raggiunto la nostra postazione, dalla quale in effetti si poteva spaziare senza ostacoli su tutto il Salento,  quindi abbiamo montato le antenne utilizzando le nostre auto come supporto per le controventature. Come si può notare dalla foto il nostro campo era veramente ben organizzato.

 

Iniziato il Contest ci siamo subito resi conto che l’unica grande assente era appunto la “propagazione” , infatti abbiamo dovuto sudare per poter mettere a log una ventina di collegamenti, anche se c’è da dire che siamo riusciti a collegare EA9 Ceuta e Melilla e la Scozia.

Purtroppo partecipare a questo tipo di gara dal tacco dello stivale è penalizzante, poiché tutti hanno le antenne orientate a nord e per noi è stata veramente dura. Ragazzi, ogni tanto girate le antenne anche a sud !

Invece in HF, come era facile prevedere, le cose sono andate ben diversamente tanto che Rocco IZ7XZJ e Alfredo IK7JWX hanno totalizzato un bel numero di collegamenti.

Con il Team di IQ7AF hanno partecipato : IU7BMC, IU7EXQ, IZ7XZJ, IK7YTQ, IZ7CDE, IK7JWX ed il sottoscritto IK7IMP.


 

Partner

Archivio Articoli

Link Soci e Amici

Link Negozi

CW Software

QRP stuff

LOGIN

Chi è OnLine

Abbiamo 84 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti Registrati

  • Iz7wem
  • IW7DAX
  • 9A6CC
  • IZ7103SWL
  • IK7YZI
  • IU7IHG
  • IZ7VLL
  • IU7IQS

eQSL.cc


Check your eQSL


Created by PA4RM

Radio Propagations


Solar X-rays:
Status
Geomagnetic field:
Status
Created by PA4RM