Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per info....Leggi Qui

Archivio Articoli

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/arile241/arilecce.it/html/templates/shape5_vertex/vertex/responsive/responsive_mobile_menu.php on line 158

Accesso Utenti

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Pobeda Award

No, cari amici: non sono un "collezionista di awards" nel senso di colui che insegue qualsiasi diploma o altra manifestazione in radio... ma...

Ma ascoltando una grande quantità di stazioni con prefisso RP75 non ho resistito alla tentazione di partecipare all'award di commemorazione del 75.mo anniversario della fine della seconda Guerra Mondiale, colpevole, anche e soprattutto, la forzata permanenza tra le mura domestiche.

Si tratta del ben noto Pobeda Awards dove "pobeda" non è altro che la parola russa che indica "vittoria". Quindi, vittoria dell'Armata Rossa contro i nazisti di Hitler. La commemorazione è fatta ogni anno in questo stesso periodo e rappresenta un appuntamento interessante nel mondo della radio.

Inutile dire che la quantità di stazioni in aria è considerevole come degna di nota è anche la qualità e professionalità dei grafisti russi e la loro capacità di gestire il Pile-Up; ed anche in questo caso, il grande supporto informatico, con le pagine del sito https://pobeda.srr.ru/ che ospitavano le informazioni sui nominativi speciali, il loro significato e una pagina di spots dal dx cluster per trovarle.

Quindi, un diploma facile, se vogliamo.

Interessante, però, il significato di ogni nominativo speciale: al solito, i Russi, hanno voluto collegare una città, un luogo od un personaggio alla grande epopea russa della rivincita nella Seconda Guerra Mondiale, significando e rimarcando quella rimonta militare che li portò a ricacciare l'invasore e ad inseguirlo, senza alcuna tregua, sin nelle strade di Berlino.

Ed ecco che CI sono le stazioni speciali dedicate alle undici "Città eroiche", quelle delle 36 città della gloria militare e quelle delle varie regioni e repubbliche dell'immensa nazione russa, tutte ugualmente rappresentate e molte collegate in appena due giorni di attività con segnali incredibili ed esclusivamente in CW, arte in cui i colleghi russi eccellono, nonostante il diverso alfabeto in uso. La combinazione di vari QSO consente di acquisire sia il diploma base che gli altri, che necessitano di collegamenti specifici per essere conquistati.

Il "Diploma della Vittoria" ha avuto lo start il 2 di maggio, in contemporanea con vari contest (tra cui quello ARI) ma sono bastate le bande WARC dei 30 e 17 metri ed alcune puntate in 20 metri per consentirmi di completare il numero di stazioni richieste per il diploma base (bastano solo 75 punti ed ogni stazione conta due punti): quindi, se volete cimentarvi, ci sono ancora sette giorni per conquistare il vostro Pobeda Awards ed il divertimento è garantito! Ed inoltre è una buona occasione per fare pratica con la telegrafia, ed i pile-up a velocità, a volte, davvero spinte.

 


 

Partner

Archivio Articoli

Link Soci e Amici

Link Negozi

CW Software

QRP stuff

LOGIN

Chi è OnLine

Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti Registrati

  • IZ7103SWL
  • IK7YZI
  • IU7IHG
  • IZ7VLL
  • IU7IQS
  • IZ7XZJ
  • IZ7SAV
  • I7KNA

QRZ.COM


Cerca in QRZ.COM

eQSL.cc


Check your eQSL


Created by PA4RM

Radio Propagations


Solar X-rays:
Status
Geomagnetic field:
Status
Created by PA4RM